Foto di David Mark da Pixabay
Foto di David Mark da Pixabay
Foto di David Mark da Pixabay

Comunicare costa 56 miliardi all’anno

di Giovanni Acerboni

Elaborando dati ISTAT sui dipendenti, abbiamo stimato che comunicare vale 56 miliardi di Euro all’anno, circa 3 punti di PIL: la metà del fatturato del turismo, venti volte il fatturato del calcio.

E parliamo solo della comunicazione interna e tra organizzazioni (sono escluse la comunicazione delle imprese al cliente e delle pubbliche amministrazioni ai cittadini).

Poiché comunicare è vitale e indispensabile, come trovare gli sprechi?

Ciò che costa è soprattutto il tempo di lettura, che va in gran parte sprecato:

  • quanti titoli promettono più di quello che i testi mantengono?
  • quanti concetti oscuri dobbiamo rileggere o farci spiegare?
  • quante bozze dobbiamo rimaneggiare?
  • quanti testi sono intrisi di informazioni inutili che allungano il brodo e fanno scorrere senza costrutto la sabbia nella clessidra?

Per vent’anni ho formato migliaia di persone a scrivere policy, circolari, bandi, ecc. chiari, precisi e sintetici. Allora non c’era altro modo per aiutare chi legge.

Ma quello che non c’era… ora c’è.

Per finalizzare le bozze dei collaboratori e aggiornare i testi d’archivio, i nostri clienti hanno Writexp, l’editor che legge e rilegge in tempo reale e individua automaticamente formulazioni complicate, terminologie obsolete e titoli inaffidabili.

Perché dove c’è un problema di chiarezza formale c’è quasi sempre anche un contenuto messo a fuoco approssimativamente!

Risultato: il tempo si riduce del 50%, senza contare la scomparsa di snervanti discussioni.

Vuoi calcolare il costo della comunicazione della tua azienda? Abbiamo preparato un questionario automatico e anonimo: https://lnkd.in/dRStmq9

Written by

L’editor che rilegge al tuo posto, trova frasi e parole da semplificare e spiega come (www.writexp.com)

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store